Pubblicato il Regolamento Sportivo dell’Euro 4 Championship, la nuova serie promossa da ACI Sport e WSK Promotion

La Formula 4 made in Italy continua a crescere

Image

Nel corso del primo weekend di gara dell’Italian F.4 Championship, è stato pubblicato sul sito della Federazione il regolamento dell’Euro 4 Championship. La nuova serie promossa da ACI Sport e WSK Promotion si svolgerà nel corso di 3 weekend, ognuno dei quali sarà sede 3 gare. La macchina con cui si correrà è la Tatuus T-421, con motore Abarth 1.4 Fire Turbo fornito da Autotecnica Motori e coperture Pirelli (slick e wet). Saranno consentite un massimo di 38 vetture iscritte al Campionato.

Le 3 gare di ogni round avranno una durata di 30 minuti più un giro e la griglia di partenza sarà stilata in base a 2 sessioni di qualifica. La prima sessione sarà valida per la griglia di gara 1, mentre la seconda qualifica sarà valida per la griglia di gara 2. La griglia di gara 3 verrà stilata in base al secondo miglior tempo fatto registrare da ogni pilota nel corso delle due sessioni di qualifica. Al termine di ogni gara sarà stilata la classifica EURO 4 Championship, quella dedicata al Trofeo Rookie, al Trofeo Femminile e al Trofeo Team con la consueta assegnazione di punti già adottata anche nell’Italian F.4 Championship:

10°
25 18 15 12 10 8 6 4 2 1

 

 In calendario tre importanti circuiti che hanno ospitato le gare di F1; il primo appuntamento sarà al Mugello Circuit, 8 e 9 luglio, per poi proseguire il 16 e il 17 settembre all’Autodromo Nazionale Monza. Il gran finale dell’Euro 4 Championship si terrà invece al Circuit de Barcelona-Catalunya, a Montmelò (Barcellona), il 21 e 22 ottobre, e, solo quest’ultimo appuntamento, avrà coefficiente doppio.

Regolamento Sportivo disponibile qui.